mostra Umberto Mastroianni a Gioia del Colle

La mostra “Umberto Mastroianni: La Scultura dalla figurazione all’astrattismo” sarà inaugurata venerdì 21 luglio alle ore 19.00 al Castello Normanno Svevo di Gioia del Colle (pizza dei Martiri del 1799, n. 1). L’installazione della personale, a cura di Marco Di Capua, è organizzata da “Il Cigno GG Edizioni” in collaborazione con il Centro Studi dell’Opera di
Umberto Mastroianni e con l’agenzia Nova Apulia.

Alla presentazione interverranno Fabrizio Vona, direttore del Polo Museale della Puglia, Angela Ciancio, direttore del Castello normanno svevo di Gioia del Colle, Paola Molinengo Costa, presidente della Sezione Autentiche e Catalogazione del Centro Studi dell’opera di Umberto Mastroianni, Monica Toccaceli, storico dell’arte, e Lorenzo Zichichi, presidente della casa editrice “Il Cigno” che realizza anche il catalogo della personale. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 30 ottobre 2017.

Umberto Mastroianni, zio del grande Marcello, è stato uno scultore della "poetica della Resistenza" ed è tra gli artisti contemporanei italiani più esposti all’estero, oltre che tra i più copiati. Oltre che ai musei di San Salvatore in Lauro a Roma, che ospitano la galleria permanente, una grande collezione delle opere di Mastroianni è visibile al Castello di Ladislao ad Arpino