Incontro sulle trivellazioni petrolifere nel vulture-Alto Bradano


No Triv Vulture

Barile
Lo scorso  20 febbraio nella sala consiliare -Centro Sociale "D.Telesca" si è tenuto un incontro, piuttosto agguerrita, dell' Assemblea “NO TRIV VULTURE”. E' stato fatto il punto sulla situazione attuale nel territorio destinato -res sic stantibus- a diventare una gruviera avvelenata, a favore delle lobbies petrolifere. 
Vi hanno partecipato inoltre delegazioni di Rapolla, Rionero in Vulture ed altri centri dell'Alto Bradano.
Tutti gli interventi succedutisi, hanno sottolineato: “Alla faccia del Turismo di qualità e dei Prodotti agricoli e bio-logici DOC e DOP del territorio!”. L'Assemblea, fra l'altro, ha riscontrato un promettente dibattito in numerosi punti della Regione e contestazioni in vari Istituti scolastici della linea di tendenza "Il Petrolio, tout court". Come se la Basilicata fosse un'area non antropizzata e senza un particolare patrimonio ambientale-paesaggistico, invece, da salvaguardare e valorizzare, la si pensa a trivellare!
Lorenzo Zolfo