Calcio.Fabio Di Matteo a 40 anni si rimette in gioco con il Forenza


Fabio Di Matteo

Soprannominato “Bomberdima”, Fabio Di Matteo, ex giocatore della F.C. Lavello e Vultur Rionero Eccellenza Lucana, a 40 anni si rimette in gioco. Ha al suo attivo 275 gol, il suo obiettivo è arrivare a 300 gol, per questo motivo ha firmato col Forenza, squadra di 3^ Categoria e domenica prossima disputerà la prima partita. Di Matteo, spiega i motivi del suo ritorno al calcio: “La voglia di tornare al calcio giocato è tanta...e dopo aver vinto l'anno scorso il campionato di Seconda
Categoria con l’Alto Bradano, ed anche come miglior realizzatore della squadra con 11 goal su 13 partite, non ho resistito alla chiamata da parte del Forenza.

Non importa che sia una terza categoria, l'importante è tornare in campo e soprattutto aiutare il Forenza a fare bene in questo campionato con i miei gol, e spero di non aver perso il vizio, Ecco le squadre  in cui ha militato nella sua lunga carriera: FC Lavello, Vultur Rionero, Rapolla, Ruvo, Montemilone,Candida-Melfi,Alto Bradano.  Lavello Promozione-prima e terza,Vultur Eccellenza, Rapolla prima e seconda,Ruvo seconda,Montemilone prima e seconda,Candida-Melfi prima,Alto Bradano seconda.Uuna parentesi nell'anno 1992/1993 AC Lucento a Torino campionato di Promozione con 15 reti.
Lorenzo Zolfo