Premiazione dei vincitori del Concorso “Presepe in famiglia” 2014

Presepe in famiglia - Carriero Luciano
Si è conclusa la seconda edizione del Concorso “Presepe in famiglia” 2014 con una cerimonia di Premiazione dei vincitori che si è svolta al termine delle festività natalizie, martedì 6 gennaio 2015, presso il Centro sociale di Filiano.
Presenti il sindaco Giuseppe Nella e l’assessore Mancusi Giuseppe, il parroco Don Mariano Spera, Luciano Colucci del direttivo Pro Loco Filiano e il presidente della Pro Loco Filiano Vito Filippi che dichiara: «La sala gremita di gente, l’entusiasmo e la curiosità che si leggeva negli occhi dei presenti ci ha entusiasmato ed ha arricchito l’evento finale del 2ª Concorso “Presepe in famiglia” che ha visto protagonisti tutti
coloro che hanno collaborato alla riuscita della manifestazione.»

«I presepi realizzati dalle famiglie concorrenti – dichiara Vito Sabia, ideatore e curatore del Concorso – sono tutti meritevoli di elogio per l’impegno profuso nella realizzazione dei particolari e delle proporzioni prospettiche per l’allestimento di ognuno di essi. Il concorso ha saputo coinvolgere così tante famiglie nel mantenere viva questa tradizione anno dopo anno con sempre maggior impegno.»
La giuria, composta dal viceparroco Don Giovanni Conte, l’assessore Giovanni Battista Bochicchio, il fotografo Domenico Gruosso e Vito Sabia della Pro Loco di Filiano, dopo aver attentamente visitato e valutato tutti i 14 presepi che hanno partecipato al Concorso, ha assegnato i premi in base ai seguenti parametri di valutazione: ambientazione, lavorazione artigianale, qualità artistica, difficoltà tecnica di realizzazione, originalità e creatività.

Ha designato 3° classificato il presepe della famiglia Lucia Canio per la sua armoniosità e proporzionalità.
Il presepe, secondo classificato, è stato realizzato dalla famiglia Summa Donato in cui spiccano le rilevanti difficoltà tecniche realizzative unite ad un’accurata lavorazione artigianale.
1° classificato è risultato essere il presepe della famiglia Carriero Luciano per la sua ottima qualità artistica. Molto accurato nella elaborazione artigianale, ricca di minuziosi particolari.
Tutti i partecipanti sono stati omaggiati con un attestato di partecipazione e un ricordino dell’evento. Ai vincitori è andata anche una targa premio.
Un premio speciale è stato assegnato al presepista più giovane per Luciano Lucia Nives, una ragazza di 9 anni che ha realizzato il presepe in casa dei nonni, e a tal proposito ha riferito: «Io ho voluto partecipare per dimostrare che anche la semplicità può essere bella e che Gesù va cercato nelle cose semplici e umili.»
La coinvolgente kermesse dei presepi - promossa dalla Pro Loco di Filiano, in collaborazione con la Parrocchia “Maria SS. del Rosario” ed il patrocinio del Comune di Filiano - è stata preceduta dalla proiezione del video della seconda edizione del “Presepe Vivente per le strade del borgo antico”, svoltosi in Filiano il 28 dicembre 2014, a cui è seguita la proiezione delle foto di tutti i presepi in concorso. La serata è stata allietata da alcuni intermezzi musicali curati da Katia Bruno.

Il Presidente

Vito Filippi