Un successo il Concerto di Natale Tre paesi un solo coro a Ginestra

Ginestra unico coro
Lo scorso 21 dicembre nella splendida chiesa madre San Nicola Vescovo (ricca di mosaici ed icone bizantine) , alla presenza del Sindaco dott. Giuseppe Pepice ( ha riferito: “con piacere l’amministrazione comunale patrocina questo evento che esalta con la voce e la musica un Natale di gioia, pace e solidarietà”) , del vice Sindaco, Fiorella Pompa,del parroco, don Biagio Intana ( che a fine concerto ha detto: “ non ho parole per esprimere i complimenti ai protagonisti di questa serata”) e di tantissima gente, che la chiesa era insufficiente a contenerla, per il 2° anno consecutivo,originale iniziativa di tre paesi, Ginestra, Ripacandida
e Ruvo del Monte, che si uniscono in questo periodo natalizio per creare un unico coro. Una iniziativa partita da un docente di Musica del centro arbereshe, Dino Rigillo ed abbracciata da oltre 50 componenti.

Una preparazione iniziata da oltre un mese, con appuntamenti nelle chiese dei tre centri, per provare canti natalizi e canti inneggianti la pace e la solidarietà. Il tour è partito da Ginestra, proseguirà il 26 dicembre nella chiesa Santa Maria Assunta di Ruvo del Monte e si concluderà il 30 dicembre nella chiesa S.Maria del Sepolcro di Ripacandida. La direzione e la concertazione di questo evento eseguita dal M° Dino Rigillo, Davide Marra e Annamaria Rigillo. Gli arrangiamenti del M° Dino Rigillo. Le esecuzioni strumentali dal gruppo Rigillo’s Band, con Raffaele Rigillo al pianoforte e Michele Rigillo al basso. Voci soliste:Davide Marra, Annamaria Rigillo e Lorena Ticchio con intervento speciale di un diacono africano,Eric, voce solista nel canto africano “Sifuni Leo (Prega oggi) "Una iniziativa che serve piccoli centri, dove le iniziative scarseggiano. 

Tre paesi si uniscono attraverso momenti di aggregazione e di musica” hanno riferito gli organizzatori.”Gente di tutte le età, dai 12 ai 70 anni, hanno partecipato alle prove, e che attraverso il canto hanno dato prova del proprio talento musicale. “E' un progetto che supera i campanilismi perché la musica ed il canto trasmettono messaggi di pace, amore e solidarietà. Il coro è una voce unica che si muove in sintonia, tante voci, un’unica persona. Con questo concerto vi accompagneremo in un clima natalizio” ha riferito Michele Ficarazzi, presentatore della serata.I brani eseguiti, 15, sono stati: “ Recuerdos de la Alhambra ( brano per chitarra classica, eseguita dal M°Dino Rigillo); “White Christmas”(eseguito dal coro;Lean On Me, eseguito dal coro, voce solista:Davide Marra); Happy Xmas (eseguito dal coro, voci soliste:Annamaria Rigillo e Lorena Ticchio); Astro del Ciel (eseguito dal  coro);Imagine (eseguito da A. Rigillo, L.Ticchio e D.Marra); I Will Follow Him (coro); Sifuni Leo (coro e voci soliste:Eric e L.Ticchio); Nanita Nana (coro); Heal The World (coro,D.Marra e A.Rigillo); Oh Happy Day (coro, A.Rigillo); Halleluyah (coro, D.Marra); Stand By Me (coro, D.Marra), Carol Of The Bells (coro). Commovente il brano cantato da D.Marra “La rosa dell’Inverno”, un omaggio a Pino Mango, da poco scomparso.

".