Michele Miglionico Ospite all'Ambasciata d'Italia a Londra

Michele Miglionico
Mercoledì 3 dicembre 2014 alle ore 18.00  presso l’Ambasciata d’Italia a Londra su invito dell’Ambasciatore S.E. Pasquale Terracciano e la consorte Mrs Karen Lawrence si svolge l’evento “Basilicata: Film, Fashion and Food in Southern Italy” promosso dal Gruppo di Azione Locale “La Cittadella del Sapere”, dall’Apt-Regione Basilicata e patrocinato dalla Lucana Film Commission.

La manifestazione ha lo scopo di promuovere l’unicità
lucana tramite i suoi prodotti tipici  utilizzando i linguaggi  del cinema, dell’enogastronomia e della moda.

In questa occasione, lo stilista di origine lucane, Michele Miglionico, con le sue  creazioni di Alta Moda interpreta, attraverso i suoi codici, il vasto patrimonio culturale, artistico e antropologico della sua terra.

La nuova collezione Michele Miglionico Haute Couture s’ispira alle figure femminili della tradizione lucana, alle Madonne venerate in questa terra e portate in processione e alla sua cultura popolare.
Una collezione che trae ispirazione dai costumi del settecento, come ad esempio le gonne sovrapposte usate per dare volume ai fianchi o l’uso di ricami e merletti fatti a mano per evidenziare il punto vita o del mantello indumento di antica influenza greca.
Tutto realizzato in un tripudio di organze doppiate con pizzi valencienne, merletti ricoperti di tulle point d’esprit, broccati e taffetas di seta.

Particolare attenzione va al  il primo film a tema cristiano girato 50 anni fa a Matera (designata Capitale Europea della Cultura 2019) “Il Vangelo secondo Matteo” del regista Pier Paolo Pasolini che ha ispirato l’uso del velo nero sia di organza che di tulle in questa collezione.

Sei le installazioni esposte nel saloni della residenza dell’Ambasciatore  accompagnate dalla presenza  di  modelle e di immagini per  raccontare in un percorso espositivo in chiave contemporanea: La Sacralità, Il Costume, L’Ispirazione e i Colori di questa terra con una donna-madonna  in bilico tra sacro e profano ma sempre romantica e sensuale.


Il look delle modelle viene completato dai gioielli scultura Monies e dalla esclusiva collaborazione di Giusy D’Onghia, Art Director di Kultò Hair Academy, per le acconciature e il make-up esportando il suo stile nella capitale mondiale dell'Hair Fashion, il tutto per valorizzare l’Hair Design italiano.