Più vigilanza davanti alle scuole di Canosa

Istituto Mauro Carella
Aumenta il personale che si dedica alla sicurezza degli alunni delle scuole di Canosa, grazie alla convenzione stipulata tra il Comune e l’Associazione nazionale della Polizia di Stato, che riunisce operatori di polizia in servizio e in congedo. L’atto sottoscritto, infatti, prevede che i membri dell’associazione siano preposti alla vigilanza degli alunni negli orari di ingresso e d’uscita da scuola.
Il personale dell’associazione è entrato in “servizio” già dal 15 settembre, in via sperimentale dinnanzi all’istituto scolastico “Mauro Carella” di Canosa, in via Giunio Ospitale, dopo aver
seguito un seminario sul “comportamento pratico, vigilanza, e prassi del comportamento delle Forze dell'ordine nei confronti dei cittadini”, tenuto dal capitano Cosimo Sciannamea, ed un corso sulle “norme del Codice della strada, compiti della Polizia e delle altre forze dell’Ordine”,  tenuto dal responsabile del Comando di Polizia Municipale, il tenente colonnello Francesco Capogna.
“Il personale dell’associazione – ha detto Leonardo Piscitelli, assessore alla Polizia Municipale – dopo aver seguito un idoneo corso di formazione sull’educazione stradale e viabilità presso la Polizia municipale di Canosa di Puglia, d’ora in avanti darà un contributo ulteriore all’attività che già svolgono i tutori della legge, così che genitori ed alunni possano sentirsi sempre più al sicuro. Dopo la fase sperimentale, infatti, il servizio dei componenti della associazione, sarà assicurato anche per gli altri plessi scolastici”.
Il Comune, inoltre, attraverso la sottoscrizione della convenzione, assegna all’associazione una sede in via Flavio Gioia 1 (una traversa di Corso Garibaldi), la cui inaugurazione è prevista per il 4 ottobre alle 10.00.
“L'Amministrazione comunale intende così stringere un rapporto sempre più stretto sia con le associazioni di volontariato, che con le Forze dell'ordine, affinché tale collaborazione garantisca maggiore sicurezza ai cittadini”, ha concluso il sindaco Ernesto La Salvia.