Domenica la Marathon Skanderberg nel Parco del Pollino

maratona Pollino
Dopo tredici anni di continuo successo della Marathon del Pollino, che nel 2013 ha visto ai nastri di partenza ben 750 atleti, l’Asd Gs Pollino Bike si cimenta in una nuova e affascinante sfida allo scopo di offrire agli appassionati delle ruote grasse un percorso rinnovato e una nuova location nella giornata del 29 giugno.

Fedeli al concetto che è possibile nella mountain bike coniugare agonismo e puro escursionismo per l’edizione della
Marathon dedicata all’eroe Albanese Skanderberg  si sono disegnati tre percorsi:
- 36 chilometri dedicato a tutti gli escursionisti a partire dai 13 anni e ai cicloturisti;
- 46 chilometri dedicato a chi vuol cimentarsi in una mediofondo;
- 66 chilometri (marathon) per chi ama le grandi sfide agonistiche e per chi ama la sfida con se stessi.

L’Asd Gs Pollino Bike ha ritenuto promuovere  un’altra parte del territorio del Pollino come la Valsarmento con i paesi della tradizione arbëreshë, l’enogastronomia del Pollino e l’attrattore del volo dell’aquila.

La manifestazione riparte dai vincitori uscenti Mirko Farnisi e Claudia Andolina del Team Lombardo, reduci dal nono posto dal campionato italiano a staffetta Team Relay, che sono pronti a difendere il titolo conquistato l’anno scorso.

La gara partirà dal campo sportivo alle ore 9,30 passando per le località di Farneta, Timpone San Nicola, Acqua Fredda, Catusa, Tre Confini, Acqua Tremola, lago Duglia, Pantano Grande, Piano Giumenta, Falconara, Destra delle Donne, Terranova, Madonna della Pietà e ritorno a San Costantino Albanese.

In questi 66 chilometri c’è tutto quello che può appassionare e far divertire i bikers: dalle salite al percorso nel sottobosco senza dimenticare le discese tecniche e i single track  altamente tecnici.

L’evento mobiliterà un gran numero di volontari a garanzia che si svolga nel modo migliore e con un nuovo ed annunciato successo nella qualità e nei numeri.