Cisl Scuola Foggia, Giovanna Marcone nuovo segretario generale. “Rilanciare l’impegno per la scuola e la formazione”.

Foggia, 28 giugno 2012 - “La scuola oggi più che mai ha bisogno di una rivalutazione ed un rilancio radicali. E’ necessario invertire il segno delle politiche scolastiche penalizzanti degli ultimi anni per ridare alla scuola e alla formazione la dovuta attenzione, perché possano essere, in questo momento difficile per il Paese, la leva su cui agire con un forte investimento in capitale umano”. Lo ha detto Giovanna Marcone,  insegnante di strumento musicale presso la Scuola Media “Don Milani” di Manfredonia, eletta segretario generale della Cisl Scuola di
Foggia,  nel corso del Consiglio Generale territoriale del sindacato, che si è tenuto mercoledì 27 giugno 2012, alla presenza del segretario generale della Cisl di Foggia, Emilio Di Conza, e del segretario generale della Cisl Scuola di Puglia, Roberto Calienno.  La Cisl Scuola è il sindacato che organizza i lavoratori della scuola di ogni ordine e grado, statale e non statale, delle istituzioni educative e dei Centri, Enti e Agenzie di Formazione Professionale, privata, convenzionata e pubblica e dell'amministrazione centrale e periferica della pubblica amministrazione. La neo segretaria generale subentra a Renato Di Bari, che ha guidato per circa 5 anni la federazione provinciale, al quale è andato il ringraziamento di tutto il Consiglio Generale della Cisl Scuola per il proficuo lavoro svolto.


“La scuola oggi più che mai – ha detto Giovanna Marcone - ha bisogno di una rivalutazione ed un rilancio radicali. Ed è anche il momento di rafforzare quel compito di responsabilità sociale perché la scuola è il luogo in cui si educano e si formano i cittadini di domani. Il nostro impegno non può che vederci concordi nella rivalutazione del sistema scuola, perché ce lo chiede la collettività, il mondo del lavoro, i giovani”. La neo segretaria generale ha sottolineato  “ancora una volta la duplice valenza di un sindacato della scuola: da un lato la tutela di chi nella scuola ci lavora e dell’altro la finalità della scuola stessa, cioè la grande responsabilità di formare nuove leve, i giovani: il nostro futuro”.


La rinnovata segreteria provinciale della Cisl Scuola è inoltre composta da: Antonella Rizzi e Carmelo Rosano. “Gli obiettivi della nuova segreteria devono essere – ha detto Giovanna Marcone - il più vicino possibile con le RSU della Cisl Scuola sul territorio, risorsa preziosa per l’organizzazione; curarne la formazione e l’informazione; prestare servizi di consulenza e assistenza; avviare attività culturali ed iniziative; avere una forte presenza per garantire il rispetto del contratto e supporto collaborativo ai dirigenti scolastici; dare attenzione forte al mondo della formazione professionale, in termini sia di difesa del posto di lavoro, sia di certezza di riscossione dello stipendio e di qualità del servizio”.