A Taranto vincono i canosini Massari e Fuggetti del team Guerrazzi di Cerignola

A Taranto vincono i canosini Massari e Fuggetti del team Guerrazzi di Cerignola 

Domenica scorsa gli atleti dell’Associazione Sportiva Dilettantistica  “Kèrinos” diretta dal Maestro Gianni Guerrazzi e coadiuvato dagli allenatori Matteo Roselli e Domenico Iacobone  hanno partecipato alle gare di qualificazione ai campionati italiani di  judo FIJLKAM  riservate ai  graduati cintura nera e  a quelle della Coppa Puglia cadetti, esordienti B e  juniores.

Domenico Iacobone (classe 1988), unico atleta canosino a partecipare alle qualificazioni nella
categoria al limite dei 73kg  è stato impegnato nel primo incontro contro  il forte atleta Marco Taurisano di San Vito dei Normanni(BR).
Nella prima manciata di secondi l’atleta canosino va in svantaggio ma riesce a  recuperare, purtroppo l’ incontro si conclude con la vittoria di Taurisano. Nel prosieguo Domenico Iacobone  vince  due incontri per ippon e si aggiudica il terzo posto ma  non riesce a strappare il pass per la finale dei campionati assoluti. Con gli incontri vinti l’atleta canosino riesce ad aggiudicarsi i punti necessari per l’acquisizione del secondo dan, atteso da tempo.

Nella  Coppa Puglia cadetti il team Guerrazzi ha schierato tre  atleti: il canosino Angelo Massari (classe 1996) e il cerignolano Giorgio Roselli (classe 1996 ) categoria al limite dei 66kg, il cerignolano Vito Mazzocca (classe 1996) nella categoria 73 kg. Angelo Massari passa  il primo e  il  secondo turno con un magnifico Ippon, aggiudicandosi  la finale dove incontra ancora una volta il suo compagno di squadra Roselli, reduce da due fantastici Ippon. In questa occasione è Massari a vincere la finale mentre la scorsa volta, nelle fasi di qualificazione cadetti vide il Roselli prendere il pass per le finali che si svolgeranno  il 2 e 3 giugno al PalaFijlkam di Ostia(RM).

Nella classe Esordienti B la canosina Sabrina Fuggetti (classe 1999)  si aggiudica il primo posto nella categoria 70 kg. Nella categoria al limite dei 55kg Marco Totano (classe 1999) si aggiudica uno splendido secondo posto  fermandosi  in finale dopo aver vinto due incontri entrambi per Ippon. Terzo posto per l’atleta Gioacchino Rendine (classe 1999) di Cerignola (FG)  nella  categoria kg 60 dopo aver perso il primo incontro ritrova la giusta marcia per conquistare il bronzo. Terzo posto anche per l’atleta Novello  Costantino (classe 1999) di Stornarella(FG) nella  categoria kg 73 e quinto posto per Pasquale Capuano (classe 1999) che  nel primo incontro era riuscito  a conquistare la vittoria con un Ippon da manuale ma negli incontri successivi, a causa di un piccolo infortunio, non riesce a trovare la concentrazione giusta per raggiungere il podio.

L’Associazione Sportiva Dilettantistica  “Kèrinos” di Cerignola(FG) guidata dal maestro Gianni Guerrazi si piazza al secondo posto in  classifica per società nei cadetti ed  esordienti B della Coppa Puglia, alle spalle del team New Olympic Zeus di Adelfia del maestro Iacovazzi.

Il prossimo appuntamento agonistico è in programma domenica 25 marzo a Bari, presso il Palazzetto “Palestra Francesco Martino”, ex GIL,  in occasione del Trofeo Nazionale di Judo  Città di Bari – Centro Sportivo Educativo Nazionale (CSEN), riservato alle classi :bambini, fanciulli, ragazzi M/F, esordienti A M/F, esordienti B M/F, Cadetti M/F, Juniores M/F, Seniores/Master M/F  dove il Team Guerrazzi parteciperà numeroso con una forte motivazione a competere e a migliorare nei risultati visti i sacrifici, l’umiltà e l’abnegazione nella preparazione degli incontri. Bartolo Carbone