Ai Campionati Italiani di kumite a Lido di Ostia.partecipa Lucia Bucci di Canosa

La canosina Lucia Bucci andrà  Campionati Italiani di kumite a Lido di Ostia.

Alle  fasi regionali di qualificazione ai Campionati Italiani di kumite categoria juniores di karate FIJLKAM, il Centro Atletico Sportivo Canosa ha schierato quattro 4 atleti raggiungendo buoni  risultati.
Alle gare di  Taranto, svoltesi domenica scorsa presso la struttura sportiva del Tursport, la titolata Lucia Bucci, con il primo posto ottenuto  si è qualificata agli  incontri dei Campionati italiani  in programma a Lido di Ostia(RM) il 21 e 22 aprile prossimi. Buono il terzo posto della sorella Antonella Bucci e onorevoli i settimi posti di Andrea Ferrara ed Eleonora Decorato. 



I Maestri Antonio Bucci e Alessandro Sasso entusiasti  delle prestazioni ottenute dagli atleti del Centro Atletico Sportivo Canosa  sono già al lavoro per i Campionati Italiani che si svolgeranno in due appuntamenti consecutivi il 14 e 15 e il 21 e 22 aprile a Lido di Ostia(RM) sia per gli assoluti maschili giunti alla 47a edizione e femminili alla 30a edizione che per gli juniores maschile e femminile.

La canosina Lucia Bucci (classe1992) è un’atleta di karate di caratura nazionale, affiliata dal 1997 alla Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali (FIJLKAM) che ha conseguito per meriti agonistici la cintura nera con i rispettivi dan: nel  2009, a Lecce il 1° dan, qualificandosi ai Campionati Italiani cadetti di kumite; nel  2010, a Follonica(GR) il 2° dan ai Campionati Italiani Juniores, classificandosi al terzo posto e il 3° dan l’anno scorso a Bari giungendo terza. Ormai è in pianta stabile nel ranking nazionale della sua categoria (under 21, peso + 60 kg) occupando i  posti di vertice .

Da rimarcare la  partecipazione agli ultimi  raduni della nazionale  a Matera, Montalto di Castro(VT), Scarlino(GR) e Riccione(RN). Nel 2010, dopo aver frequentato i relativi corsi obbligatori e  superato  gli esami di qualifica è diventata insegnante tecnico categoria aspirante allenatore. Inoltre, Lucia Bucci ha iniziato a insegnare  a Canosa di Puglia(BT) affiancando altri  tecnici dell’A.S.D. “Centro Atletico Sportivo”, partecipando al “Progetto Sport a Scuola FIJLKAM” che si è sviluppato nelle scuole primarie locali. Un’atleta di qualità  che fa ben sperare per il prosieguo di carriera, già ricca di titoli e affermazioni di prestigio a livello nazionale,  in  uno sport come il Karate completo e per tutte le età, senza distinzione di sesso, dall’agonista all’amatore, dal bambino all’anziano tutti possono praticarlo . Bartolo Carbone