Barile protesta di alcuni pendolari, il consigliere comunale Saverio Sonnessa se la prende con le autolinee private.

BARILE. 24 OTTOBRE 2011. PROBLEMI CON GLI ABBONAMENTI CON LE AUTOLINEE PRIVATE.

Barile.
Problemi con alcune autolinee private che raggiungono San Nicola di Melfi. A denunciare questa situazione è Saverio Sonnessa, consigliere comunale di Barile. Ecco il suo racconto: “"Io sottoscritto Sonnessa Saverio in qualità di consigliere comunale di minoranza del gruppo Sui-Generis contro l’Indifferenza, e in qualità di operaio del gruppo Barilla denuncio il grave disagio avuto Lunedì 24 Ottobre 2011 causato dalle autolinee Moretti.  Ecco il perché: la settimana scorsa recandomi al lavoro usufruendo come al solito delle sopraccitate
autolinee, leggo un volantino informativo che per l'appunto avvisava che per effettuare gli abbonamenti non ci si doveva rivolgere all'ufficio abbonamenti bensì all'autista di turno. Quel giorno il sottoscritto per cui chiede di effettuare l'abbonamento all'autista, che risponde che non era tenuto a fare l'abbonamento; l'autista poi procede a fare l'abbonamento solo per fare un piacere personale al sottoscritto. A questo punto lascio immaginare il disagio che si potrebbe venire a creare...E' così che funziona un servizio pubblico nella nostra Provincia? A questo segnalo un altro disagio che si è venuto a creare ultimamente: solitamente l'autolinea Moretti che porta i vari lavoratori nelle corrispettive fabbriche si ferma durante il tragitto per fare gasolio (circa 400 litri) con un ritardo di circa 15 min, ritardo che quindi si ripercuote sull'orario di arrivo sul posto di lavoro...E’' divertente secondo voi rincorrere nel 2011 una biglietteria o farsi fare un piacere dall'autista che ti fa l'abbonamento: tutto questo pagando!”.
Lorenzo zolfo
La foto ritrae Barile.