Maschito Poste Italiane, tempi lunghi di attesa per pagare le bollette, alcuni vanno nella vicina Venosa


POSTE ITALIANE. MASCHITO AGOSTO 2011. TEMPI LUNGHI DI ATTESA, ALCUNI VANNO A VENOSA.

Maschito.
“Lasciate ogni speranza o voi che entrate”, questa celebre frase di Dante Alighieri dovrebbe essere posta al posto dell’insegna Poste Italiane di Maschito,
Tutta la popolazione, compresi gli ultimi turisti per caso, sono allibiti per il tempo medio di attesa che è di 2 ore e 30 minuti.
Naturalmente la colpa non è dell'unico operatore che svolge come può la sua mansione, deve assolvere a
tutti i compiti, dalle raccomandate al pagamento delle bollette e servizi vari, aggiungendo che restano 11 giorni per il famigerato bonus benzina lucano.

Montecatini Terme 25-29 agosto 2011,prefinali nazionali Miss italia: Pur eliminata, soddisfatta la venosina Mariella Petagine.


MONTECATINI TERME 25-29 AGOSTO 2011. PREFINALI NAZIONALI MISS ITALIA. SODDISFATTA LA VENOSINA MARIELLA PETAGINE ENTRATA A FAR PARTE DELLE 234 RAGAZZE PIU’ BELLE D’ITALIA: “ ALLA GENTE INTERESSAVA GLI SCOOP DELLE CONCORRENTI”.
 
Venosa.
La storia della diciottenne di Venosa Mariella Petagine, vincitrice della fascia miss Cinema Basilicata 2011, si è fermata alle prefinali nazionali di Montecatini Terme, svoltesi dallo scorso 25 e fino al 29 agosto. E’ felice lo stesso di questa esperienza iniziata per gioco e che le servirà nella vita. Il 21 agosto alle finali regionali di Miss Italia di Colobraro (Mt), aveva conquistato la fascia di miss Cinema Basilicata 2011,  che le ha permesso di partecipare, insieme ad altre 233 ragazze, alle prefinali di Miss Italia a Montecatini Terme (Pt). Decide di partecipare, via internet, l’ultimo giorno utile per iscriversi al concorso (12 agosto), il 13 agosto viene contattata la mattina ed invitata a presentarsi la sera alla prima selezione a San Martino D’Agri, dove la ragazza venosina non si aspettava di sfilare e vince la prima fascia di Miss Wella; alla seconda sfilata del 14 agosto a Tolve si fa notare per la sua semplicità ed eleganza e si classifica al quarto posto col titolo di Miss Peugeot. Il 16 agosto a Tricarico, il  17 a Moliterno( 3^ classificata Miss Miluna), il 18 a Melfi, il 19 a Ferrandina (3^ classificata Miss Sport), il 20 a Policoro (vincitrice della fascia Miss Rocchetta-Bellezza) ed il 21 a Colobraro. Alla finale regionale di Colobraro hanno partecipato 23 ragazze, molte provenienti

Monticchio Laghi, progetto Focus Pop (tradizioni musicali e danze area nord Basilicata) organizzato dall'associazione culturale Sisma di Barile.


MONTICCHIO. 28 AGOSTO 2011. I^ EDIZIONE DI  FOCUS POP, RISCOPERTA E VALORIZZAZIONE DELLA TRADIZIONE MUSICALE POPOLARE DELL’AREA NORD DELLA BASILICATA, ORGANIZZATO DALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE SISMA DI BARILE.

Monticchio Laghi.
Interessante iniziativa promossa dall’associazione culturale Sisma di Barile, presieduta da Angela Caselle. Domenica scorsa, 28 agosto, presso i laghi di Monticchio è stata organizzata la 1^ edizione di Focus Pop. E’ la stessa presidente dell’associazione Sisma a riferire di cosa si è trattato: “Il progetto denominato FocusPop si pone l’obiettivo di diffondere, riscoprire e valorizzare la tradizione musicale popolare e coreutica dell’ Area Nord della Basilicata attraverso un progetto di ricerca e la costituzione di corsi liberi e gratuiti che avranno la funzione di presentare gli strumenti presi in esame (Tamburello, Ciaramella e Cupa

Montemilone, l'amministrazione comunale non rispetta l'albo pretorio on-line. Un comitato cittadino protesta.


MONTEMILONE. 31 AGOSTO 2011.L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE FA ORECCHIE DA MERCANTE. ANTONIO FERRENTE DEL COMITATO CITTADINO CHIEDE LA PUBBLICAZIONE DEGLI ATTI E PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI NEL SITO DEL COMUNE COME PREVISTO DALLA LEGGE 69/2009.

Montemilone.
 L’articolo 32 della legge 69/2009 stabilisce che “a far data dal 1° gennaio 2010 (termine poi prorogato al 1° gennaio 2011) gli obblighi di pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale si intendono assolti con la pubblicazione nei propri siti informatici da parte delle amministrazioni e degli enti pubblici obbligati.” Il legislatore aggiunge, al comma 2, che “dalla stessa data del 1º gennaio 2010 (termine prorogato al 1° gennaio 2011), al fine di promuovere il progressivo

Giallo a Venosa. Uomo ritrovato legato mani e piedi


VENOSA. 29 AGOSTO 2011. ASSALTATO L’UFFICIO PRIVATO RECAPITI DI VIA ROMA. IL PROPRIETARIO VIENE LEGATO MANI E PIEDI. SALVATO DALL’INTERVENTO DI UN VIGLANTE PRIVATO.

Venosa.
In questa torrida fine estate, nella cittadina oraziana, nel primo pomeriggio dello scorso 29 agosto, erano circa le 15, l’ufficio posta celere e recapiti privato della centralissima via Roma è stata presa d’assalto da alcune persone, che hanno imbavagliato il proprietario. Non solo, sembra che una volta tramortito, gli hanno messo in bocca anche del veleno. Dopodichè gli autori di questo efferato gesto, probabilmente per depistare le indagini, hanno messo a soqquadro l’ufficio, rubando quel poco di denaro. Nonostante il primo pomeriggio, un passante ha sentito dei lamenti ed ha avvisato un vigilante di una ditta privata, che si trovava a passare in quel momento. Sul posto sono subito intervenuti  il 118, che ha immediatamente trasportato il ferito all’ospedale san Carlo di Potenza, ed i Carabinieri della locale Compagnia. Sulla dinamica di questa vicenda, in attesa delle indagini in corso, c’è il massimo riserbo. 

Viabilità la provinciale Ginestra-Venosa, sta diventando pericolosa.


STRADA PROVINCIALE VENOSA-GINESTRA.24-AGOSTO2011.  UNA BUCA LA FA DA PADRONA. L’INTERA ARTERIA DEFORMATA. LA PROVINCIA PENSA AD INVESTIRE SULL’ORAZIANA.

Venosa.
E’ proprio vero, lo sviluppo di un territorio passa attraverso la realizzazione di infrastrutture. Così non sembra sulla strada provinciale n° 10 IV tronco Ginestra-Venosa di circa 8 chilometri  percorsa da centinaia e centinaia di veicoli ogni giorno, essendo una delle arterie provinciali più trafficate della Provincia, ridotta ad un…colabrodo, da anni. Gli automobilisti in transito non ce la fanno più a percorrere questa strada, quasi l’intero tratto stradale è irregolare e gli automobilisti sono costretti a fare delle gimkane , la loro incolumità e quella del proprio mezzo sono messi a dura prova. Gli unici a gioire sullo stato di degrado di questa strada sono i…meccanici. 

Ventola su arresto consigliere comunale a Stoccolma


Arresto del Consigliere Colasante a Stoccolma: le dichiarazioni del sindaco Francesco Ventola

“Giovanni Colasante è una bravissima persona, un ottimo padre di famiglia, e l’accusa che gli viene rivolta ci lascia francamente sbigottiti”. Sono queste le parole del sindaco di Canosa e presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani, Francesco Ventola, in merito alla vicenda che ha coinvolto il consigliere comunale del gruppo “La Puglia prima di Tutto”, Giovanni Colasante, che si trova attualmente nell’ambasciata italiana a Stoccolma dopo essere stato arrestato, il 23 agosto scorso, con l’accusa di aver picchiato in strada il figlio di 12 anni. Colasante, che ha trascorso anche due notti e tre giorni in carcere ed è attualmente sottoposto alla misura dell’obbligo di firma, attende con la moglie il giorno del processo, fissato il 6 settembre prossimo.

Ripacandida agosto 2011 continuano i furti nel paese, alcuni andati a vuoto.


RIPACANDIDA. AGOSTO 2011. CONTINUANO I FURTI NEL PAESE. ALCUNI ANDATI A VUOTO PERCHE’ I PROPRIETARI SI SONO ACCORTI.

Ripacandida.
Non si fermano nel piccolo centro del Vulture i furti nelle abitazioni. Il 4 agosto, vigilia della festa patronale in onore di San Donato, è stato preso di mira un’abitazione in pieno centro dove sono stati portati via alcune migliaia di euro. Degli autori di questo furto, fino ad ora nessuna traccia. Il 7 agosto, giorno di festa patronale, un altro tentativo di furto ad un’abitazione nella zona nuova di San Pietro è andato a vuoto. Sembra che il proprietario si sia accorto della presenza di questi sconosciuti ed abbia iniziato a sparare alcuni copi di fucile. Un altro furto è stato sventato pochi giorni ad un’abitazione sulla strada che porta a Rionero. Gli autori non hanno fatto i conti per bene per la presenza nell’abitazione del proprietario che ha iniziato a sparare colpi di fucile. Da circa due anni nel paese non si vive tranquilli per una serie di furti perpetrati ai danni di famiglie innocue.
l.z.
la foto ritrae Ripacandida. 

Ginestra 29-8-2011 da fuoco ad un albero e fugge.


GINESTRA 29 AGOSTO 2011. DA’ FUOCO AD UN ALBERO VICINO AL CIMITERO.

Ginestra.
Anche nel piccolo centro arbereshe il troppo caldo dà alla testa a qualcuno. All’imbrunire dello scorso 29 agosto nei pressi del cimitero di contrada “la Madonna”, un folle (non poteva essere diversamente) ha appiccato del fuoco ad un albero, nonostante la zona a quell’ora fosse affollata da persone. Sul posto sono subito intervenuti alcuni giovani del posto, ma di questo folle nessuna traccia. Di questo principio di incendio è stato  informata la locale squadra antincendio, che ha la sua sede nell’ex Municipio di Via Francesco Jura.
Lorenzo Zolfo
La foto ritrae il fuoco che stava per divorare un albero.

Venosa 28 agosto 2011, auguri a Lucia Manieri (a sx) ripresa con la sua amica del cuore Stefania, per i 21 anni compiuti.

Venosa 28 agosto 2011, auguri a Lucia Manieri (a sx) ripresa con la sua amica del cuore Stefania, per i 21 anni compiuti.



Venosa 29 agosto 2011, Auguri a Gennaro Muccilli (il secondo da destra) per i 24 anni compiuti.

Venosa 29 agosto 2011, Auguri a Gennaro Muccilli (il secondo da destra) per i 24 anni compiuti.



Venosa, agosto 2011. Simpatica iniziativa per promuovere il latte lucano, Naturalat


VENOSA. AGOSTO 2011. SIMPATICA INIZIATIVA PER PROMUOVERE LA MUCCA NATURALAT.

Venosa.
Per tutto il mese di agosto per i centri del Vulture-Melfese ha girato un carrello con sopra  una simpatica mucca che pubblicizzava il latte lucano, Naturalat, di una nota ditta venosina. Ad ogni passaggio di questo carrello, sono stati tanti i bambini, ma anche gli adulti, che hanno accolto con applausi questa simpatica iniziativa, che è servita, in un momento di crisi che attanaglia anche il mondo agricolo lucano, a consumare latte lucano.
Lorenzo Zolfo
La foto ritrae la mucca Naturalat

Ginestra 27-8-2011. Un emigrante dopo 14 anni ravviva il paese con la sua fisarmonica.


GINESTRA 27 AGOSTO 2011. DINO GAETA DA TORINO, RITORNA NEL PAESE DOPO 14 ANNI E LO RAVVIVA CON NOTE DELLA SUA AMATA FISARMONICA.

Ginestra.
Mancava dal suo paese natìo da 14 anni. In questi giorni Dino Gaeta da Torino ha raggiunto Ginestra  per trascorrere alcuni giorni di vacanza. E’ un appassionato di musica e suona la fisarmonica. Invitato dall’amico Luigi Morelli, la sera dello scorso 27 agosto, per ravvivare il paese e vincere queste calde serate di fine agosto, Dino ha preso la sua fisarmonica ed alla presenza di alcune signore in via Skanderbeg  ha iniziato a suonare brani tra i più conosciuti:  dal“ Padrino”, al “Tango argentino” riscuotendo applausi. Qualcuno si è messo anche a ballare. Avvicinato dopo tanti anni di assenza da Ginestra ha riferito: “ ho visto il paese profondamente cambiato, anche a Ginestra  il progresso ha fatto passi da gigante. Lo preferivo  come era prima dove il contatto umano e di vicinanza era più radicato”. Non ha tutti i torti questo emigrante di Ginestra.
Lorenzo Zolfo

Ginestra, agosto 2011. Emigrante ogni volta che ritorna a Ginestra pulisce il paese per renderlo più accogliente.


GINESTRA. AGOSTO 2011. UN EMIGRANTE LUIGI MORELLI, PROVENIENTE DA RESCALDINA (MI) PULISCE IL PAESE GRATUITAMENTE SPINTO DALL’AMORE PER GINESTRA.

Ginestra.
Sono anni che un emigrante, Luigi Morelli, proveniente da Rescaldina (Mi), si mette a lavorare per rendere il paese più bello. Si arma di carriola e scopa e pulisce gli angoli più nascosti di Ginestra. Quelli che lo vedono, già a prima mattina, armato di utensili che lui stesso “costruisce”, lo salutano o gli dicono “ma chi te lo fa fare!”. Luigi Morelli ha lavorato per tanti anni in fabbrica e solo lui conosce il duro lavoro, ed è impegnato nel sociale nella cittadina milanese dove risiede. Ritorna, volentieri, ogni anno a Ginestra e per trascorrere le giornate il meno noioso possibile si rende utile alla comunità arbereshe. Avvicinato ha spiegato il motivo di questa solidarietà per Ginestra: “ non cerco pubblicità.  Ginestra  lo considero come un pezzo della mia vita. E’ bello rendersi utile e trascorrere le giornate facendo del bene”. Luigi Morelli ha un’abitazione in via Skanderbeg, negli anni passati, ha reso questa strada il più accogliente possibile, armandosi di paletta, calce e cemento.
Lorenzo Zolfo
La foto ritrae Luigi Morelli all’opera vicino al Comune.

Ancona 6-9-2011. 25° congresso eucaristico nazionale, via crucis con personaggi viventi, anche Barile presente.


ANCONA. 6 SETTEMBRE 2011. IN OCCASIONE DEL 25° CONGRESSO EUCARISTICO, VIA CRUCIS CON PERSONAGGI VIVENTI. PRESENTE ANCHE BARILE.

Barile.
Si svolgera' ad Ancona il 6 settembre prossimo dalle ore 20.00 la via crucis con personaggi viventi in costume durante il 25° congresso eucaristico.gli interpreti,i figuranti,gli organizzatori,i tecnici,i costumi,i materiali per l'allestimento scenico provengono tutti dalle 25 localita' aderenti ad Europassione per l'Italia, l’associazione nazionale che raccoglie al suo interno le localita' che ogni hanno rappresentano in ogni parte d'Italia la Passione di Cristo.

Barile: Agosto 2011: Auguri a Michele Innocenzio per i 100 anni compiuti.

AUGURONISSIMI A MICHELE INNOCENZIO (N. a Barile 1911) neo-centenario, attorniato dai figli, Saverio in particolare, nipoti e pronipoti, dalla Pro Loco Barile (Presidente Daniele Bracuto) e dall'Amministrazione Comunale
tramite Donato M. Mazzeo Assessore alla Comunicazione, Cultura, Eventi. Foto gent.concessa da Giuseppe Carfagno


Ventola su furto reperti archeologici Foggia


 Furto all’Università di Foggia: rubata anche una colonnina di marmo rinvenuta nella chiesa paleocristiana di San Pietro a Canosa; il rammarico del sindaco Francesco Ventola

 “Provo sgomento e rabbia per il furto avvenuto nel dipartimento di Archeologia dell’Università degli Studi di Foggia; è stato violato il patrimonio culturale anche della nostra comunità”. Il sindaco di Canosa e presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani, Francesco Ventola, esprime così il suo rammarico per il furto di apparecchiature e reperti compiuto ieri all’interno del dipartimento di Archeologia dell’Università degli Studi di Foggia. Sono state trafugate due preziose statuette di età romana, anfore, corredi funerari e anche una colonnina di marmo del VI secolo, rinvenuta nella chiesa paleocristiana di San Pietro, a Canosa, grazie agli scavi effettuati dall’Università di Foggia.

Ginestra 24 agosto 2011, auguri a Mirella Tucciariello di Ginestra e Rocco D'Andrea di San Giorgio Pietragalla, si sono uniti in matrimonio.

Ginestra 24 agosto 2011, auguri a Mirella Tucciariello di Ginestra e Rocco D'Andrea di San Giorgio Pietragalla, si sono uniti in matrimonio.

Incendio sulla strada provinciale Maschito-Forenza, cade un cavo telefonico rimosso dall protezione civile e vigili delfuoco.


MASCHITO. 25 AGOSTO 2011. UN INCENDIO SULLA PROVINCIALE N°55 PER FORENZA FA CADERE UN CAVO TELEFONICO SULLA STRADA. L’INTERVENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE DI MASCHITO HA EVITATO IL PEGGIO.

Maschito.
In questo caldo di fine agosto non si fa altro che parlare di incendi. In uno di questi, successo lo scorso 25 agosto, verso le 19,30 sulla strada provinciale n°55 che da Maschito porta a Forenza,in contrada Accio, un cavo della linea telefonica è caduto sulla strada provocando pericolo al transito dei mezzi. Proprio un pullman di una ditta privata di Venosa, che riportava passeggeri dal mare, è transitato sopra questo cavo. Il pericolo è stato tempestivamente segnalato alla protezione civile “Misericordia” di Maschito (che domenica scorsa è riuscita ad evitare la peggio ad un incendio propagatosi nella villa comunale del centro arbereshe), che è subito intervenuta con personale attrezzato. Immediatamente sono sopraggiunti anche i carabinieri della Compagnia di Venosa ed i Vigili del fuoco del distaccamento di Melfi.  Qualche problema alle linee telefoniche subito dopo l’incendio nelle immediate vicinanze del posto dove si è verificata la caduta del cavo telefonico.
l.z.

Maschito 21 agosto 2011. prende fuoco la villa comunale, incendio domato dalla protezione civile.

Maschito 21-08-2010 La villa comunale prende fuoco. Un incendio di origine dolosa.
Maschito.

Un incendio di probabile matrice dolosa è scoppiato la sera dello scorso 21 agosto verso 21,30 nlla villa comunale di Maschito. Nei pressi del reparto giochi della struttura ben tenuta dagli addetti ai lavori e sempre piena di persone in cerca di refrigerio, all’improvviso alcuni cespugli hanno preso fuoco. La villa comunale era gremita di gente, come ogni giorno, e nonostante questo probabilmente qualche incosciente dalla parte della strada ha dato fuoco ed è subito scappato, facendo correre il rischio a tutta la comunità di perdere un importante punto di ritrovo per tutti i ragazzi e non solo, infatti nell'emiciclo si svolgono sempre delle manifestazioni interessanti.

Le Notti dell’Archeologia in programma il 25 agosto a Canosa di Puglia

Continuano le Notti dell’Archeologia  a Canosa di Puglia.

Nella notte del 25 agosto il Museo di Palazzo Iliceto, imponente  costruzione canosina del settecento, ospiterà una serie di eventi culturali (incontri con l’autore, reading, dj set, degustazioni) organizzati dalla Fondazione Archeologica Canosina, dalla locale Pro Loco, dal circolo  Arci Libera…mente, dalla cooperativa Dromos.it e da Giusta Musica Canosa nell’ambito dell’iniziativa “Le Notti dell’Archeologia - Città Aperte 2011”  promossa dalla Regione Puglia e patrocinata dal Comune di Canosa di Puglia(BT). Per l’occasione il Palazzo Iliceto, sito in  Via Trieste e Trento nel centro storico di Canosa, aprirà  i suoi spazi a diverse iniziative culturali di rilevanza storica, una vera novità di quest’anno.

Barile 20 agosto 2011, presentato il libro: "Raffaele, un gabbiano".

BARILE. 20 AGOSTO 2011. PRESENTATO IL LIBRO DI RAFFAELE DI STASIO: “RAFFAELE, UN GABBIANO”. UNA RACCOLTA DI POESIE E DI VITA VISSUTA.

Barile
Nel settecentesco palazzo Frusci, lo scorso 20 agosto, in occasione di Cantinando 2011, wine % art,è stato presentato il libro di Raffaele Di Stasio: “Raffaele, un gabbiano”, alla presente della moglie Maria Saveria Paternoster ed il fratello Donato. Raffaele Di Stasio è venuto a mancare nell’ottobre dello scorso anno. Da molti anni comincia a scrivere, all’inizio poesie dalla metrica incerta e piccoli racconti di vita vissuta; poi la mano si fa sicura ed i versi cantano l’agonia di sogni che non vogliono morire, il fiorire di speranze regolarmente uccise da una quotidianità costrante. A presentare il libro, Gabriella Pastorino della casa editrice Noitre di Battipaglia. 

Ripacandida 20 agosto 2011. Auguri a Michele Gentile e Maria Labriola sposi(ripresi nella chiesa di San Donato, gemellata con Assisi).Testimoni Mario e Lucia.

Ripacandida 20 agosto 2011. Auguri a Michele Gentile e Maria Labriola sposi(ripresi nella chiesa di San Donato, gemellata con Assisi).Testimoni Mario e Lucia.

Venosa. Una ragazza di 18 anni, papà di Ginestra, vince la selezione regionale di Miss Cinema Basilicata 2011, il prossimo 25 agosto alle prefinali di montecatini.


VENOSA. PARTECIPA PER GIOCO E VINCE LA FASCIA DI MISS CINEMA BASILICATA. LA STORIA DI MARIELLA PETAGINE DI VENOSA DI 18 ANNI CHE IL PROSSIMO 24 AGOSTO PARTECIPARA’ ALLE PREFINALI NAZIONALI MISS ITALIA DI MONTECATINI TERME..

Venosa-Ginestra.
La storia di una diciottenne di Venosa Mariella Petagine sa dell’incredibile. Partecipa per gioco alle fasi preliminari di Miss Basilicata e si trova vincitrice della fascia Miss Cinema Basilicata 2011 nella finale regionale dello scorso 21 agosto a Colobraro (Mt), che le permetterà dal prossimo 25 agosto di partecipare, insieme ad altre 232 ragazze, alle prefinali di Miss Italia a Montecatini Terme (Pt). Decide di partecipare, via internet, l’ultimo giorno utile per l’iscrizione al concorso (12 agosto), il 13 agosto viene chiamata di mattina per presentarsi la sera alla prima selezione a San Martino D’Agri, dove la ragazza venosina non si aspettava di sfilare e vince la prima fascia di Miss Wella

Venosa concerto dei Pooh, in tanti venuti da fuori Regione, il loro commento.


VENOSA 18 AGOSTO. 2011. CHIUSURA FESTA PATRONALE DI SAN ROCCO CON I POOH. TRA I CIRCA 30 MILA PETTATORI, MOLTI PROVENIENTI DALLE REGIONI LIMITROFE. UN FAN DEL NAPOLETANO, MICHELE PALUMBO, DAL 1978 HA VISTO 48 CONCERTI, E’ CRESCIUTO INSIEME A QUESTO GRUPPO STORICO DELLA MUSICA ITALIANA.

Venosa.
Saranno in tanti a ricordarsi di questa festa patronale 2011 a Venosa. In piazza Tangorra, a chiusura della festa patronale in onore di San Rocco, si è esibito il gruppo storico dei Pooh. Almeno 30 mila persone hanno "invasa" la cittadina oraziana per vedere (i più fortunati) i Pooh ed ascoltare (i meno fortunati) la loro intramontabile musica. 

Sant'Andrea di Atella 20 agosto 2011. V^ sagra del pane all'insegna della cucina contadina.


20 agosto 2011. V^ Sagra del Pane Frazione Sant’Andrea di Atella (PZ)

L’associazione Cavalieri del Vulture e il Comune di Atella, nell’ambito delle manifestazioni inserite del Cartellone Unico degli eventi PIOT Area Nord 2011, organizzano la V° Edizione della “Sagra del Pane” che si terrà a Sant’Andrea di Atella (PZ) il 20 Agosto.

Melfi 20 agosto 2011 Auguri ad Angela Imbriano Pinto per i 90 anni compiuti

Melfi 20 agosto 2011. I figli, i nipoti, i pronipoti augurano ad Angela Imbriani Pinto un felicissimo 90° compleanno pieno di gioia, serenità e salute, e che il tuo sorriso sia esempio di vita per tutti.

Presentazione della manifestazione Premio Dea Ebe 20 11 che si svolgerà a Canosa di Puglia(BT)


Il parco archeologico Battistero S. Giovanni ospiterà il Premio Dea Ebe.

Fervono i preparativi per la terza edizione del Premio Dea Ebe in versione tricolore dedicata alle celebrazioni del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, con scenografie e musiche a tema che allieteranno la manifestazione culturale patrocinata dalla Regione Puglia, dalla provincia Barletta Andria Trani, dal Comune di Canosa di Puglia (BT) Assessorato alle Attività Culturali Turismo e Archeologia e dal Comune di Cerignola (FG) e con i seguenti partner la Fondazione Archeologica Canosina, ,il periodico “Il Boemondo” , Canosaweb e Antiche Aziende Canosine . 

gran galà della comicità


AL “GRAN GALÀ DELLA COMICITÀ” DI VENOSA OSPITE D’ECCEZIONE ROCCO IL GIGOLÒ

Venosa (Pz), 17 agosto 2011 – Si chiudono a Venosa le celebrazioni per il decennale del “Festival del Cabaret di Basilicata e Calabria”, la rassegna comica organizzata dall'associazione culturale “L’Altrarte” e affidata alla direzione artistica di Pasquale Cappiello. Dopo la serata inaugurale del 5 agosto all’insegna del varietà con Antonello Costa e l’appuntamento del 12 agosto con la satira sociale di Alberto Patrucco e i suoi omaggi musicali a George Brassens, il Castello Pirro del Balzo farà da cornice al “Gran Galà della Comicità”, in programma venerdì 19 agosto a partire dalle ore 21.00.

Barile 19 agosto 2011. Convegno Avis di Basilicata sull'importanza della donazione del sangue, uno stile di vita.


BARILE 19 AGOSTO 2011. LA DONAZIONE DEL SANGUE COME SANO STILE DI VITA A CURA DELL’AVIS.

Barile.
In occasione dell’evento wine& art Cantinando 2011, l’Avis di Barile, in collaborazione con l’Avis di Basilicata, presieduta da Saverio Sonnessa ha promosso un convegno dal titolo: “La donazione del sangue come sano stile di vita”. Si terrà nella cantina Sologna del Principe, Terra dei Re, nel cuore del parco urbano delle cantine alle ore 18. Oltre al saluto del presidente Avis di Barile Saverio Sonnessa e del Sindaco dott. Giuseppe Mecca, interverranno: il dott. Claudio Giuseppe Quaglia, Endocrinologo-Nutrizionalista; la dott.ssa Vittoria Tomasulo, Medico prelevatore Avis. Le conclusioni saranno affidate al Genesio De Stefano De Stefano, presidente regionale Avis di Basilicata.
Lorenzo Zolfo

GMG Pierno 2011


Da Madrid e da Pierno una sola voce
I giovani lucani verso la XXVI Giornata Mondiale della Gioventù

Tra i circa 90.000 giovani italiani che parteciperanno alla XXVI^ Giornata mondiale della Gioventù (Madrid, 16 - 21 agosto), saranno 700 quelli provenienti dalle sei Diocesi lucane (Potenza-Muro-Marsiconuovo, Acerenza, Tursi-Lagonegro, Melfi-Rapolla-Venosa, Matera-Irsina e Tricarico). I dati numerici sono stati resi noti da don Nicolò Anselmi, Direttore dell’Ufficio Nazionale di Pastorale Giovanile, e dal Vice-direttore don Mimmo Beneventi, sacerdote della Arcidiocesi di Acerenza.

Barile 17 agosto 2011. Auguri a Assunta Vincenza Sessa per i 78 anni compiuti.

Barile 17 agosto 2011. Auguri a Assunta Vincenza Sessa per i 78 anni compiuti. nella foto ripresa con i nipotini, Davide, Paola, Vincenza e Piergiuseppe.

Barile 18 agosto 2011 prende il via Cantinando 2011 Wine&Art per tutti i gusti.


BARILE 18,19 E 20 AGOSTO PRENDE IL VIA CANTINANDO 2011. RICCO EVENTO WINE&ART ORGANIZZATO DALL’ASSOCIAZIONE SISMA.

Barile.
Per il sesto anno di fila, l’estate lucana si tinge di porpora. Il porpora dell’Aglianico del Vulture che per tre giorni torna prepotente padrone del luogo che più lo rappresenta: il Parco Urbano delle Cantine di Barile (Pz).
Il 18 19 e 20 agosto 2011 l’Associazione Culturale SISMA presenta la VI edizione di CANTINANDO - WINE&ART, il festival che dal 2006 attira nel piccolo comune arbereshe migliaia di turisti dall’Italia e dal mondo. 

Le Notti dell’Archeologia per visitare gli Ipogei di Canosa di Puglia


Le Notti dell’Archeologia per visitare gli Ipogei di Canosa di Puglia.

Altre due notti dedicate all’archeologia in programma il 20 e il 27 agosto, entrambe di sabato, durante le quali si potrà apprezzare la straordinarietà della necropoli daunio-ellenistica (IV-III sec. a.C.) dell’antica Canusium. La terza edizione de “La Notte degli Ipogei”, evento ideato e organizzato dalla Società Cooperativa Dròmos.it, promossa dal Comune di Canosa di Puglia - Assessorato al Turismo e Archeologia - e dalla Fondazione Archeologica Canosina nel ricco calendario de “Le Notti dell’Archeologia”, propone una serie di manifestazioni culturali notturne con visite guidate nei musei, siti e parchi archeologici di Canosa di Puglia(BT), inserite nel progetto “Città Aperte” finanziato dalla Regione Puglia e dall’Unione Europea, con il patrocinio della Provincia di Barletta-Andria-Trani per il tramite dell’Azienda di Promozione Turistica (A.P.T.) di Bari e dell’Agenzia Puglia Imperiale.

Cancellara: (PZ) festival internazionale del folklore


Cancellara: successo senza confini per il XIX° Festival Internazionale del Folklore

Si rinnova anche quest’anno il successo del Festival Internazionale del Folklore a Cancellara, giunto, ormai, alla XIX^ edizione. Il Festival si è svolto venerdì 12 agosto nel suggestivo borgo della provincia di Potenza che si è animato delle danze, delle musiche e dei colori di 5 diverse tradizioni folkloristiche: Cancellara, Genzano, Polonia, Romania, Repubblica Ceca e Paraguay (per la prima volta ospite nel comune lucano).
L’evento, organizzato dall’Associazione artistica “La Cancellarese”, ha previsto nel tardo pomeriggio, come di consueto, la sfilata dei vari gruppi per le vie del paese con alcune soste per le esibizioni. In seguito, i gruppi folkloristici e il numeroso pubblico si sono trasferiti in Piazza Sedile. Ad attenderli uno scenario davvero spettacolare: il palco addobbato con fioriere che richiamavano i colori delle bandiere dei vari Paesi e il castello illuminato, per l’occasione, con gli stessi colori delle bandiere nazionali dei gruppi partecipanti. Dopo la presentazione di tutti i gruppi, il saluto in diverse lingue, l’intervento di Pietro Basile, Presidente dell’associazione “La Cancellarese”, del sindaco di Cancellara, Antonio Lo Re, del consigliere Donatella Erario, si è svolto il rituale scambio di doni. Ai Paesi ospitati è stato offerto, in segno di benvenuto, un vassoio di porcellana contenente dei biscotti della tradizione culinaria locale. Il Presidente Pietro Basile, al quale è stata recentemente conferita la carica di rappresentante della regione Basilicata per la FITP (Federazione Italiana Tradizioni Popolari), ha rinnovato l’impegno a favorire l’unità dei vari gruppi folkloristici lucani al fine della presentazione di un progetto comune alla Regione Basilicata. La serata, presentata da Valentina Armilio e Anna Salvia (due componenti del gruppo “La Rondinella” di Cancellara), ha preso il via con l’esibizione del gruppo folk locale, “La Rondinella”. Una rappresentazione dei giochi tradizionali, una quadriglia ed una tarantella sono bastati a presentare in maniera egregia e coinvolgente le tradizioni folkloristiche cancellaresi. 

Barile Work Camp,17 volontari da tutto il mondo ripuliscono il parco urbano delle cantine sede di Cantinando 2011


BARILE. CANTINANDO 2011. 17 WORK CAMP. 17 GIOVANI DA OGNI PARTE DEL MONDO RIPULISCONO IL PARCO URBANO DELLE CANTINE, SEDE DI CANTINANDO 2011 CHE PRENDERA’ IL VIA IL 18 AGOSTO.

Barile.
Cantinando, Wine& Art, è una piccola matrioska. Al suo interno non troviamo solamente gli artisti, le cantine, il vino,Pasolini o i paesaggi mozzafiato. A partire dal 2007, seconda edizione di Cantinando, Sisma, presieduta da Angela Caselle,in collaborazione con l'associazione Lunaria di Roma, ha organizzato un campo di lavoro internazionale nei giorni che precedono l'evento. Una quindicina di ragazzi, provenienti da ogni parte del globo, non retribuiti e praticamente a spese loro, si calano nella realtà lucana, non certo per abbronzarsi o godersi i divertimenti (pochi) del luogo.

Ripacandida 17 agosto 2011 Serata musicale per la pace e la solidarietà con talenti locali


RIPACANDIDA 17 AGOSTO 2011. UNA CASCATA DI NOTE PER LA PACE E LA SOLIDARIETA’. ARTISTI LOCALI IN…MUSICA.

Ripacandida
A cura della parrocchia Santa Maria del Sepolcro, dell’Avis, della pro-loco e dell’associazione “Padre Pio, Suor Maria di Gesù” per il 17 agosto, festa di San Donatello, in piazza del Popolo a partire dalle ore 21 si svolgerà una manifestazione musicale dal titolo. Una cascata di note. Serata musicale di talenti musicali accompagnati dal gruppo musicale Rigillo’s band di Ginestra. Gli artisti, che saranno presentati di volta in vola da Iris Alamprese, sono: Tiziano, Donato Carmine e Chiara Gioiosa - Gabriele Gilio - Alessia e Sara Santomauro - Donato Scatorchia - Antony Rugito - Francesca Palumbo - Vincenzo e Mattia Lomaestro - Donato Pio Anastasia - Iacopo Annunziata - Federica Ianniello - Donato Rita - Davide Faretta.
Lorenzo Zolfo

Montemilone: Festa Patronale, bilancio positivo.


Anche quest'anno, con un bilancio positivo, termina, quello che il sottoscritto definisce la favola Montemilonese, la festa della Gloriosa Madonna del bosco.

 Come sempre tutti, ma proprio tutti, hanno partecipato alla processione del 12 agosto e in questo fondamentale giorno di festa per Montemilone sembra appunto una favola vedere tante persone, anche quelle che poco frequentano l'ambito religioso della nostra cittadina. 

Maschito 15 agosto 2011 Chiusura dei festgiamenti di S.Elia con Paola e chiara.


MASCHITO. 15 AGOSTO 2011. CHIUSURA DELLA FESTA IN ONORE DI S.ELIA CON PAOLA E CHIARA.

Maschito.
Sono in via di svolgimento nel piccolo centro arbereshe i festeggiamenti in onore di S.Elia, protettore del paese. Il parroco don Raffaele Mecca ha rivolto questo invito alla cittadinanza: “la festa di S.Elia profeta è un momento importante nella vita della nostra comunità, perché non solo ci permette di conservare le nostre tradizioni, ma ci offre anche un’occasione propizia per ravvivare le nostra fede in Gesù Cristo.

Auguri a Pasquale ed Enza

Auguri a Pasquale ed Enza


Venosa 16 agosto 2011, Tullio De Piscopo in concerto a favore della fondazione Rosangela D'Ambrosio onlus


 VENOSA 16 AGOSTO 2011. FESTA PATRONALE DI SAN ROCCO. UN CONCERTO CON TULLIO DE PISCOPO E LA SUA BAND PER LA SOLIDARIETA’ ED UN SORRISO A FAVORE DELLA FONDAZIONE ROSANGELA D’AMBROSIO ONLUS.

Venosa
La festa patronale di San Rocco quest’anno ha ospitato un evento musicale che tutti si ricorderanno. Il castello ha fatto da cornice a una serata all'insegna della musica, del divertimento e della solidarietà Tullio De Piscopo 65 anni, il più grande batterista e percussionista italiano (possiede uno stile incentrato principalmente nell'approccio caldo con lo strumento ed una rullata fluida), è stato invitato dall'amministrazione comunale (presente il Sindaco Bruno Tamburriello) e la pro-loco "Venusia", presieduta da Michele Duino (organizzatore di questa serata) per tenere un concerto di solidarietà a favore della Fondazione Rosangela D'Ambrosio Onlus. 

Intervista a Lucia Bucci una giovane promessa del Karate nazionale


Intervista a Lucia Bucci, molto più che una promessa del karate azzurro.

Negli ultimi tempi avere un’amica che faccia arti marziali fa sempre comodo! Sentirselo dire da un’atleta di caratura nazionale come Lucia Bucci fa un certo effetto, a dir poco rassicurante e coinvolgente. L’atleta canosina di karate Lucia Bucci (classe1992), affiliata dal 1997 alla Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali (FIJLKAM), ha conseguito per meriti agonistici la cintura nera con i rispettivi dan: nel  2009, a Lecce il 1° dan, qualificandosi ai Campionati Italiani cadetti di kumite; nel  2010, a Follonica(GR) il 2° dan ai Campionati Italiani Juniores, classificandosi al terzo posto e il 3° dan lo scorso febbraio  a Bari anche qui giungendo terza. 

Ripacandida 12 agosto 2011, 3 sagra della pasta fatta in casa,tanti buongustai ad assaporare piati della cucina lucana.


RIPACANDIDA 12 AGOSTO 2011. 3^ SAGRA DELLA PASTA FATTA IN CASA GRADITA DAI NUMEROSI EMIGRANTI. LA SCUOLA DI BALLO ROSARIO DANCE DI GINESTRA HA ENTUSIASMATO IL NUMEROSO PUBBLICO PRESENTE.

Ginestra.
 L'associazione culturale e turistica Papyrus, presieduta dalla dinamica Edem Corella, ha portato con successo a compimento la 3^ sagra della pasta fatta in casa. Più di mille persone (qualcuno ha detto maliziosamente più del concerto di Francesco Renga) a degustare le orecchiette "strascinati" con funghi e salsiccia ed i cavatelli con i fagioli accompagnati dal buon vino aglianico del Vulture messo a disposizione dalle aziende private di Ripacandida Mastantuono, Messere e D'Amato. A rendere la serata più divertente la scuola di ballo Rosario Dance di Ginestra della M^ Maria Teresa Di Lonardo, che ha entusiasmato il numeroso pubblico con balli di alta classe. Un ringraziamento da parte dell'associazione va anche al Comune, alle Suore Francescane, al pastificio Carbone, produttore pasta fresca e alle aziende: Gialloro, Rondinella, salumi Martino di Ripacandida e Formaggi Romano di Maschito che con i loro stand hanno fatto conoscere le qualità enogastronomiche del Vulture. Tra i presenti numerosi emigranti di Ripacandida, Ginestra e dei paesi limitrofi che hanno potuto gustare questi due piatti tipici della cucina lucana all’insegna dello stare insieme e del divertimento.
Lorenzo Zolfo

Ginestra 11 agosto 2011 Auguri agli Sposo Maria Teresa Chiarito e Carmine Musto..il parroco don Gilberto ha augurato.

Auguri agli Sposo Maria Teresa Chiarito e Carmine Musto..il parroco don Gilberto ha augurato ai due sposi di continuare a vivere nella discrezionalità (una dote dei due giovani) come ha fatto Santa Chiara che ha donato la sua vita al Signore.

Ripacandida 9-11 agosto, un successo la mostra Ripacandida pittorica promossa dall'associazione Acli I fiori del Vulture.


RIPACANDIDA. 9-11 AGOSTO 2011. PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE ACLI “I FIORI DEL VULTURE”. UN SUCCESSO LA MOSTRA RIPACANDIDA PITTORICA DI ARTISTI LOCALI NEL PALAZZO DOVE NACQUE IL NOTO CHIRURGO LEOPOLDO CHIARI.

Ripacandida
Tra gli eventi dell’estate ripacandidese, un successo di pubblico ha riscosso la mostra dal titolo Ripacandida pittorica a 150 anni dell’Unità D’Italia”, promossa dall’associazione di ispirazione cristiana, Acli, “I fiori del Vulture” dal 9 all’11 agosto scorso. Lo storico castello, casa natale del dottor Leopoldo Chiari, ora proprietà del dottor, professor Antonio Martino,, che domina buona parte del paese, in piazza del Popolo, ha fatto da cornice a questa mostra. Cinque artisti locali hanno presentato soggetti diversi in  acrilico, olio, disegno comprendo tutti i movimenti dell’arte:paesaggistico, figurativo e stile moderno, simboleggiando la gioia e la forza che contraddistingue le donne rappresentate in questi quadri. Tutte donne le autrici di questi quadri, alcune fanno parte della stessa associazione Acli: Maddalena Spinelli, Teresa Martino, Antonietta Savino, Roberta Rondinella, Teresa Gabriele e Ada De Caro. Nella serata di inaugurazione del 9 agosto, una serata danzante ha fatto da cornice a questa mostra pittorica.
Lorenzo Zolfo

Cs mostra Aurelio Lamiranda, Venosa


IN MOSTRA A VENOSA LA BASILICATA RITRATTA NELLE OPERE DI AURELIO LAMIRANDA

Venosa (Pz), 12 agosto 2011 – Sarà inaugurata domenica 14 agosto presso la Galleria 25 di Venosa la mostra retrospettiva dedicata al pittore lucano Aurelio Lamiranda. Il vernissage, in programma alle ore 19.00, vedrà la partecipazione degli eredi dell’artista.

Ripacandida 13 agosto 2011. 1° raduno bandistico: Basilicata, Puglia e Campania.


RIPACANDIDA 13 AGOSTO 2011.1° RADUNO BANDISTICO ORAGANIZZATO DAL COMUNE E DAL COMPLESSO BANDISTICO “G.ORSOMANDO” DI RIONERO. TRE BANDE MUSICALI DELLA BASILICATA, PUGLIA E CAMPANIA SFILERANNO E DARANNO VITA AD UN CONCERTONE NEL PIAZZALE SAN DONATO.

Ripacandida.
L’Amministrazione Comunale in occasione dell’estate ripacandidese ha organizzato, in collaborazione con il gran concerto bandistico “Orsomando” di Rionero, il 1° raduno bandistico di bande musicali per il 13 agosto. Parteciperanno il Nuovo Concerto Bandistico di Troia (Fg), il complesso bandistico “Michele Lannunziata” di Lacedonia (Av) ed il gran complesso bandistico “G.Orsomando” di Rionero. Il programma abbastanza ampio prevede l’arrivo alle 17 dei tre complessi bandistici nel piazzale del Santuario di San Donato, noto a tutti per il gemellaggio con Assisi, grazie ai suoi splendidi affreschi cinquecenteschi, che narrano scene della Bibbia. 

Ripacandida 12 agosto 2011 terza sagra della pasta fatta in casa promossa dall'associazione Papyrus


RIPACANDIDA. 3 SAGRA DELLA PASTA FATTA IN CASA PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE PAPIRUS DIERETTA DA EDEM CORELLA

Ripacandida.
Per gli amanti della buona cucina, appuntamento da non perdere la sera del 12 agosto. Nel piazzale San Donato, la chiesa gemellata con la Basilica Superiore di Assisi dal 2004, grazie ai suoi splendidi affreschi cinquecenteschi che narrano la storia della Bibbia, con la terza Sagra della pasta fatta in casa, organizzata dalla locale Associazione culturale, Papirus, presieduta da Edem Corella.L’iniziativa si svolgerà a partire dalle ore 20.
“Tale progetto – spiega Colella - ha l’obiettivo di far rientrare il nostro paese nel circuito enogastronomico del quale fanno parte già diversi paesi del Vulture-Melfese e soprattutto far assaporare la genuinità dei nostri piatti. Alla sagra saranno presenti produttori locali e dei centri limitrofi di vino Aglianico e di prodotti tipici e stand di associazioni di volontariato che promuoveranno eventi di beneficenza”.
Lorenzo Zolfo

CS Festival del Cabaret: Alberto Patrucco nella città di Orazio


LA SATIRA DI ALBERTO PATRUCCO PROTAGONISTA A VENOSA PER IL “FESTIVAL DEL CABARET DI BASILICATA E CALABRIA”

Venosa (Pz), 11 agosto 2011 – Secondo appuntamento domani a Venosa con il “Festival del Cabaret di Basilicata e Calabria”, la rassegna estiva di cabaret che festeggia quest’anno il suo decennale con una serie di appuntamenti celebrativi ospitati nella suggestiva cornice del Castello Pirro del Balzo. Dopo il successo di Antonello Costa della serata inaugurale del 5 agosto, questo venerdì è il turno di Alberto Patrucco, volto noto per aver partecipato ai programmi televisivi “Zelig” e “Colorado Cafè”, che proporrà il suo spettacolo dal titolo “Chi non la pensa come noi” a partire dalle ore 21.00.

60a Coppa San Sabino di Ciclismo a Canosa


Donato De Ieso vince la 60a Coppa San Sabino, la prima vittoria in carriera del ciclista beneventano.

La 60a Edizione della Coppa San Sabino (9a Medaglia d’Oro - 25°Gran Premio d’ Estate), riservata alle categorie Under 23 – Elite, entrerà negli annali del ciclismo per la prima vittoria in carriera di Donato De Ieso della Vejus TMF Euroservice Group di Pago Veiano (BN), giunto solitario al traguardo dopo aver condotto una gara guardinga e cinica, per gli addetti “tatticamente perfetta” grazie anche all’apporto dei suoi compagni di squadra ben diretti dal direttore sportivo Donato Polvere

Anzi 11 agosto 2011, tutto pronto per ricevere le delegazioni delle città di San Donato.


ANZI 11 AGOSTO 2011. SECONDA FESTA DELLE CITTA’ DI SAN DONATO.

Anzi.
E’ tutto pronto nel centro potentino la macchina organizzatrice della 2^ festa delle città di San Donato. Ben sette Comuni si associati per dare vita a questa festa, in nome del santo taumaturgo aretino. A presiedere questa associazione, nata poco più di un anno fa, è Antonio Lettieri di Ripacandida.

Ginestra 10 agosto 2011,chiusura festa patronale con nino D'Angelo alla presenza di migliaia e migliaia di spettatori provenienti da tutto il sud Italia


GINESTRA 10 AGOSTO 2011. CHIUDURA FESTEGGIAMENTI FESTA MADONNA DI COSTANTINOPOLI. MIGLIAIA DI PERSONE PROVENIENTI DA TUTTO IL SUD ITALIA A VEDERE NINO D’ANGELO NEL SUO TOUR “JAMMO JA’”. UNA COPPIA SICILIANA DA UN MESE LO SEGUE IN GIRO PER L’ITALIA.

Ginestra.
La chiusura della festa patronale "Maria SS.di Costantinopoli" nel piccolo centro arbereshe si è conclusa con il concerto Jammo Jà di Nino D'Angelo alla presenza di oltre 3000 presenze (veramente tanti per un paese che conta poco più di 700 abitanti). Il parroco don Gilberto, organizzatore della festa "progetto pro-Santuario,insieme all'associazione Bisanzio presieduta dalla prof.ssa Donatina Allamprese,grazie all’agenzia La De Ma, ha invitato l'artista napoletano promuovendo il legame che c'è tra Ginestra e la città di Napoli che secondo la tradizione ha ospitato e custodito l'effige della Madonna in fuga da Costantinopoli e poi misteriosamente approdata a Ginestra.