Ventola su Pediatria dell'Ospedale di Canosa

Ospedale di Canosa: per la Guardia Pediatrica il Sindaco è fiducioso su notizie rassicuranti a breve
Ho ricevuto un affidabile impegno del Direttore Sanitario della ASL BAT dott. POLEMIO”. Questo il commento sintetico del Sindaco di Canosa e Presidente della Provincia Francesco VENTOLA, sulla allarmante decisione di interrompere la guardia pediatrica notturna e festiva del presidio ospedaliero di Canosa.
Anche al fine di poter dare risposta alle forti preoccupazioni manifestate dalle famiglie e dai genitori dei bambini di Canosa, come pure di  Minervino e del circondario di riferimento, pubblicamente espresse – ha commentato il Sindaco VENTOLA -, ho voluto incontrare immediatamente il dott. POLEMIO.
Certo è un momento non semplice per le esigenze assistenziali e per i conseguenti assetti organizzativi dei servizi sanitari, a fronte delle determinazioni assunte recentemente nell’ambito della programmazione sanitaria pugliese. Anche per tali ragioni, posso comprendere le difficoltà rappresentatemi da chi è costretto a gestire le attività per le prestazioni sanitarie territoriali ed ospedaliere tra vincoli e paletti di vario genere.
Ciononostante, però, non si può accettare che sia messa a repentaglio la salute dei più deboli che, ha condiviso il dirigente sanitario, occorre tutelare con ogni possibile sforzo. Perciò anche il personale medico è chiamato a contribuirvi continuando a dedicare il proprio apprezzato impegno entro ogni possibile limite”.
La guardia pediatrica è un servizio insostituibile, infungibile. Le rassicurazioni ricevute dal Direttore Sanitario della ASL BAT – ha dichiarato in conclusione il Sindaco di Canosa -, ci costringono ad attendere i tempi strettamente necessari affinché si possano individuare i rimedi e superare le difficoltà organizzative. A breve, mi è stato garantito, avremo l’ auspicato e positivo riscontro”.
ufficio stampa
tel. 0883.610 206, fax. 0883.661005
portale del Comune di Canosa: http://www.comune.canosa.ba.it/