Ripacandida gemmellaggio con Arezzo

Ripacandida panorama
RIPACANDIDA.GEMELLAGGIO CITTA’ DI SAN DONATO. ANCHE AREZZO, CHE CUSTODISCE LE URNA DI SAN DONATO, ADERISCE ALL’ ASSOCIAZIONE “CITTA’ DI SAN DONATO”.
Ripacandida.
Nei giorni scorsi il Presidente dell’associazione delle Città di San Donato, il Vice Sindaco Di Ripacandida Antonio Lettieri, si è recato ad Arezzo per prendere contatti con l’amministrazione Aretina sull’eventuale adesione all’associazione, nata lo scorso 13 marzo a Ripacandida, ed ha incontrato l’assessore alla cultura

Cammino multietnico a Ripacandida

Ripacandida panorama
RIPACANDIDA. CAMMINO MULTIETNICO.INTERVENTI INTERCULTURALI A FAVORE DELLE PRESENZE STRANIERE NEL TERRITORIO.
Ripacandida.
Lo scorso mese di maggio la giunta comunale del centro del vulture ha deliberato interventi di integrazione socio-culturali in favore degli stranieri presenti nel paese. La presenza di tanti stranieri nel paese viene vista come una risorsa territoriale e la loro integrazione sociale tende a prevenire e combattere forme di emigrazione ed esclusione degli stessi dalla comunità e, al contempo, favorire uno scambio culturale, una loro conoscenza e convivenza.


festa di S.Antonio a Barile

Barile battesimo delle bambole
BARILE: Nell’antico e suggestivo rione del centro storico della comunità arberesche “ Ta Shesci “ ritorna dal 12 al 13 giugno nella ricorrenza della festività di Sant’Antonio la tradizionale festa popolare, nel primo rioneche ha dato origine alla cittadina . Una festa della tradizione popolare in onore di San Antonio dal sapore e dai ricordi antichissimi che si era persa nel tempo, e con caparbietà e impegno da quattro anni riproposta a cura del Comitato promotore IL GIGLIO organizzato dai nativo del rione che nell’occasione della consacrazione al culto della chiesa interessata da un imponente restauro hanno assunto l’impegno di riprendere la festa del rione scescio - san Nicola . Pertanto il comitato Il giglio ad adesione volontaria composta soprattutto dai nativi del rione e dai residenti ed in particolare da Giovanni Di Palma , Rosa Mastantuono, Martino Barbaro, Antonio Rella , Fiorello Rosa, Michele Sepe, Francesco

Operatori sanitari di Melfi

scultura artista di Melfi
1 GIUGNO 2010. GLI OPERATORI SANITARI DEL 118 DI MELFI DENUNCIANO UNA SERIE DI PROBLEMATICHE. “SERVE PIU’ PERSONALE E MAGGIORE RICONOSCIMENTO PROFESSIONALE DA PARTE DEGLI ORGANI COMPETENTI .
Con lettera inviata al Ministero della Salute, al presidente della Regione Basilicata, De Filippo, al direttore generale dell’Asp, Pasquale Amendola ed al direttore di Basilicata soccorso, Dr. L. Mileti, gli Operatori Sanitari, medici-infermieri-autisti, della P.T.S.